skip to Main Content

Opportunità
della certificazione
sulla parità di genere

La Legge 5 novembre 2021, n. 162, in attuazione del PNRR, istituisce la Certificazione della Parità di Genere che riconosce un esonero contributivo all’impresa fino a 50.000 euro all’anno.

Cos'è

La Certificazione della Parità di Genere fa parte di una delle misure che il Governo ha inserito nel PNRR – Missione 5 – «Inclusione e Coesione», tra le politiche per il lavoro. Il 16 marzo è stato siglato il documento con la Prassi di Riferimento UNI/PdR 125:2022, entrato in G.U. n. 152 il 1° luglio 2022, che definisce criteri, prescrizioni tecniche ed elementi funzionali alla Certificazione di Genere.

La Certificazione è finalizzata ad attestare l’efficacia delle politiche e delle misure organizzative adottate dal datore di lavoro al fine di ridurre il divario di genere in relazione:

  • alle opportunità di carriera;
  • ai livelli retributivi a parità di mansione;
  • alle politiche per la gestione delle differenze di genere;
  • alla tutela della maternità.

Al datore di lavoro provvisto della Certificazione della Parità di Genere sarà concesso l’esonero dal versamento dei contributi previdenziali a suo carico nel limite complessivo pari a 50 mila euro annui.

Cosa facciamo

La nostra Società è la prima in Italia a fornire consulenza completa per fare ottenere in breve tempo alle aziende la Certificazione della Parità di Genere e beneficiare degli sgravi relativi ai contributi previdenziali. 

Grazie alla nostra esperienza, abbiamo messo a punto un metodo efficace in 4 step, per farti ottenere la Certificazione della Parità di Genere, anche da remoto:

  1. Sviluppiamo gli indicatori necessari previsti dalla Certificazione della Parità di Genere;
  2. Creiamo il Sistema di Gestione idoneo alla Certificazione della Parità di Genere;
  3. Ti assistiamo in fase di audit per il rilascio della Certificazione della Parità di Genere;
  4. Ti assistiamo nella compilazione della documentazione necessaria ad ottenere gli sgravi fiscali.
Vantaggi immediati
dalla Certificazione
della Parità di Genere
  • Esonero contributivo per le aziende virtuose fino a 50 mila euro all’anno;
  • Punteggio premiale per la valutazione, da parte delle autorità titolari di fondi europei, nazionali e regionali, delle proposte progettuali ai fini della concessione di aiuti di Stato a cofinanziamento degli investimenti sostenuti;
  • Punteggio premiale riconosciuto dalle PA nei bandi di gara pubblici.

 

Col nostro sistema basato su 4 step, otterrai in tempi rapidi la Certificazione della Parità di Genere per usufruire di tutti i benefici ad essa collegati.

  1. Sviluppiamo gli indicatori richiesti;
  2. Creiamo il Sistema di Gestione;
  3. Ti assistiamo in fase di audit per il rilascio della Certificazione;
  4. Ti assistiamo nella compilazione della documentazione per ottenere gli sgravi fiscali.
Perché sceglierci

Più veloce

Tempi di execution contenuti

Costi minori

Eviti le spese di trasferta

Anche da remoto

Grazie alla nostra esperienza

Ottimi risultati

Alta qualità del servizio

Chi siamo

Con la nostra società Bilanciarsi, da oltre 20 anni ci occupiamo di sostenibilità, gestione del rischio e legalità d’impresa, assistendo con successo le organizzazioni che vogliono costruire un valore sostenibile nel tempo.

Aiutiamo le aziende a rispondere con concretezza alle loro esigenze, mettendo in pratica e comunicando le più efficaci ed innovative strategie di sostenibilità.

Www.bilanciarsi.it
I numeri di Bilanciarsi

Ecco i nostri numeri

+0
Anni di esperienza nel settore sostenibilità
+0
Lavori realizzati negli ultimi anni
0%
Clienti soddisfatti
Vuoi ottenere
la certificazione
sulla parità di genere?

Richiedi informazioni  per approfondire:

  • Cosa è la Certificazione della Parità di Genere 
  • Quale esonero dei contributi previdenziali puoi avere in relazione alle tue specificità aziendali 
  • Come realizzare la certificazione, i costi e le tempistiche

    Accettazione delle norme sulla privacy dell'informativa ai sensi dell’art. 13, d. lgs 196/2003.
    Back To Top